Sei un ente? Accedi o Registrati

La Musica salva la Vita

Patrimonio Storico Artistico

La Musica salva la Vita

A seguito dell'esperienza del Covid-19 e della quarantena, a partire da dicembre 2020 l’Associazione Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili in Italia Onlus prevede una serie di eventi locali e nazionali per far conoscere la forza di cambiamento che la musica porta nelle vite di molti bambini e ragazzi cresciuti in ambienti svantaggiati.

Status del progetto

-18%

Data di partenza

12.2020

Durata

6 mesi

Dove

Italia

Valore del progetto

€ 136.000

Contributo

€ 136.000

Il programma di rilancio prevedrà una serie d'iniziative dedicate ai giovani musicisti, nel dettaglio: 

  • 2 Concerti sinfonici dell’Orchestra Nazionale Giovanile "Giuseppe Sinopoli"
    Momenti finali dei periodi di formazione che coinvolgono tutti i Nuclei regionali, per aiutare i giovani musicisti a fondersi tra loro e formare il suono peculiare dell’Orchestra “Giuseppe Sinopoli”.
  • 4 iniziative territoriali regionali
    Concerto per la legalità (Sicilia, Calabria)
    , che si terrà a Librino (CT), quartiere simbolo dell’esclusione sociale, dell’abbandono scolastico e dell’illegalità diffusa.
    Concerto nella Terra dei Fuochi (Campania)altro territorio tristemente noto a livello nazionale per il degrado sociale e per le infiltrazioni mafiose che hanno prodotto il grave inquinamento ambientale.
    Concerto per la Pace ad Assisi (Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio)per aiutare a riportare la giusta attenzione sui territori del centro Italia ancora alle prese con la ricostruzione dopo i terremoti degli ultimi anni.
    Concerto in memoria delle vittime della pandemia (Piemonte, Lombardia, Veneto), che coinvolgerà le orchestre territoriali e i cori delle "Mani Bianche” delle regioni del Nord, per manifestare attraverso la musica la vicinanza alle vittime del Covid-19 e alle loro famiglie, coinvolgendo anche nomi noti del mondo della musica a livello nazionale.
  • 1 Seminario di Formazione per Operatori e giovani disabili dei Cori “Mani Bianche”
    I famosi cori di “Mani Bianche” sono formati da ragazze e ragazzi sordomuti, o portatori di altre gravi disabilità, che partecipano alla musica con una particolare gestualità delle mani guantate di bianco.
  • 1 convegno-seminario “Italia chiama Venezuela: il metodo Abreu nel nostro Paese"
    Un incontro tra esperienze condivise, un ponte tra l’esperienza italiana e quella venezuelana, della quale ci parleranno alcuni giovani musicisti emigrati in Italia, protagonisti in prima persona de “El Sistema” e dell’Orchestra sinfonica “Simon Bolivar”. Un'occasione per fare il punto sulla situazione della didattica innovativa ed inclusiva, con la partecipazione di esperti italiani e stranieri, docenti universitari, esponenti del mondo dello spettacolo e della cultura.
  • 30 Borse Lavoro Didattica Innovativa: sostegno ai giovani docenti

    Un supporto ai giovani Maestri che, in dieci anni, hanno dedicato il loro tempo all’insegnamento della musica a migliaia di bambine e bambini, affidando loro uno strumento musicale gratuito e accogliendoli nelle varie orchestre infantili senza alcuna selezione in base al talento.