GRUPPO TIM

04.06.2021

Fondazione TIM lancia il bando Che lo spettacolo abbia, di nuovo, inizio!

Lo spettacolo dell’era post lockdown.

La pandemia ha avuto un effetto devastante per tutte le forme di spettacolo dal vivo, il cinema, le mostre, i concerti, il teatro.

I dati rilevati da L’Osservatorio dello Spettacolo evidenziano lo stato drammatico nel quale si ritrova il mondo dello spettacolo: complessivamente gli eventi sono diminuiti di quasi il 70%, gli ingressi del 73%. In termini economici lo spettacolo dal vivo ha registrato 3,8 miliardi in meno dell’anno precedente. L’intera filiera ha sofferto un periodo di crisi senza precedenti: autori, editori, artisti, produttori, distributori, promoter, tecnici e maestranze, hanno risentito pesantemente della totale sospensione delle attività dal vivo; la comunità è stata altresì privata di forme di svago e stimoli culturali, che sono strumenti fondamentali per il benessere psicologico individuale e collettivo.

Questa tragica esperienza ha lasciato tuttavia un percorso da sviluppare: lo streaming. I tanti eventi trasmessi in streaming nel corso del 2020 hanno determinato la progressiva adozione da parte di teatri e organizzazioni culturali di formule di partecipazione innovative e facilmente fruibili. Con il solo computer o la televisione si può entrare in una sala virtuale e godere di uno spettacolo messo in scena nello stesso preciso momento; questo ha favorito il proseguimento di iniziative artistiche e consentito di raggiungere un pubblico più esteso e senza confini. Una potente opportunità che non deve andare dispersa una volta tornati alla normalità.

Impegno e creatività, grinta e passione, non hanno fermato gli artisti, che anzi hanno realizzato spettacoli di grande creatività e generosità, ma è indubbio che nelle performance in streaming abbiano sentito forte la mancanza del pubblico in platea.

Fondazione TIM, attraverso il bando Che lo spettacolo abbia, di nuovo, inizio!, si propone di stimolare forme di spettacolo che riattivino la dimensione dell’applauso e della condivisione, dove le misure di sicurezza rappresentano un ulteriore elemento di vicinanza emotiva e non una barriera, e dove il digitale è il mezzo per raggiungere tutti gli appassionati e moltiplicare le platee.

Maggiori informazioni su www.fondazionetim.it

I progetti di
Fondazione Tim

Promuoviamo la cultura del cambiamento e dell’innovazione digitale, favorendo l’integrazione, la comunicazione e la crescita economica e sociale.

Fondazione TIM è espressione dell’impegno sociale di TIM.

Aree di intervento di Fondazione TIM

Inclusione Sociale

Promuovere un migliore utilizzo delle nuove tecnologie, insieme a capacità di gestione ed efficienza, per realizzare modelli e strumenti ​di inclusione sociale ed economica​.

Tutti i progetti

Arte e Cultura

Mettere le tecnologie del presente a sostegno della “tecnologia del passato” per contribuire alla tutela e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale e massimizzare la sua fruizione nel tempo e nelle modalità​.

Tutti i progetti

Istruzione e Ricerca Scientifica

Promuovere un migliore utilizzo delle nuove tecnologie, insieme a capacità di gestione ed efficienza, per realizzare modelli e strumenti ​di inclusione sociale ed economica​.

Tutti i progetti