GRUPPO TIM

La tecnologia fa breccia

La tecnologia fa breccia

Un progetto a sostegno dei bambini autistici

Un software che consente ai genitori di inviare in tempo reale al Centro di supervisione i dati relativi allo sviluppo del bambino autistico in ambiente naturale e un set di App che integrino il lavoro svolto quotidianamente.

Inclusione Sociale

Ente beneficiario
  • Una breccia nel muro
Roma

Status del progetto

100%

Data di partenza

04.2013

Durata

24 mesi

Valore del progetto 328.100€

€ 300.000

L'obiettivo del progetto dell'Associazione Una breccia nel muro è quello di mettere a punto un software che possa consentire ai genitori di inviare in tempo reale al Centro di supervisione i dati relativi allo sviluppo del bambino autistico in ambiente naturale (casa, scuola, etc.) e un set di App che integrino il lavoro svolto quotidianamente.
A questo sarà, quindi, associato un supporto digitale dedicato su cui saranno caricati il software e le app, da mettere a disposizione di terapisti, supervisori e famiglie, dando vita a una rete integrata di comunicazione e relazione intorno allo sviluppo dei bambini.
I dati raccolti saranno analizzati e utilizzati per affinare il trattamento terapeutico del singolo bambino, offrendogli stimoli individualizzati sempre più efficaci, e per attività di ricerca clinica tesa a individuare i migliori percorsi possibili per integrare l’uso delle tecnologie nelle terapie evidence based dell’autismo per garantire la sempre migliore qualità dell’intervento.

http://www.unabreccianelmuro.org/

Team

Marco Esposito

Maria Teresa Dipierro

Marcello Califano

Graziana Ruel

Gaia Ciardo

Giovanna Gerardi

Alberto Zuliani

Vanessa Mancini

Bruna Monopoli

Selena Ciardi

Daniele Caldarelli